Libri
venezia è una fisarmonica PDF Stampa E-mail

“Venezia e una fisarmonica”, di Gualtiero Bertelli, Nuova Dimensione, 2014, pp. 251, 15 euro.

Chi di voi non ha mai sentito la canzone “Nina ti te ricordi” alzi la mano. E’ la canzone più famosa di Gualtiero Bertelli, probabilmente una delle più belle canzoni  politiche italiane di protesta, proprio perché la politica non è gridata ma raccontata, con dolcezza e dolore, nelle conseguenze che ha sulla vita dei protagonisti. Proprio per questo ad ascoltarle mette ancora i brividi per la sua attualità.  Gualtiero Bertelli è l’autore di questo libro “Venezia e una fisarmonica” .

Anche questo libro, come la canzone “Nina” è raccontato senza prediche, in un linguaggio piano, parlato, semplice come il sorriso di Gualtiero, con lo stesso sguardo ironico e disincantato  di chi ha attraversato gli anni delle grandi lotte credendo di rivoluzionare il mondo, ha visto passare gli anni, ha fatto i conti con la realtà, ma ha continuato a credere nella bontà dei principi che lo hanno animato in quegli anni e che ancora lo animano.

Sono storie di un cantastorie , raccontano in equilibrio tra italiano e dialetto di un’infanzia dentro una Venezia operaia e popolare di cui oggi resta poco o niente, di una storia familiare in cui la musica, la vita, si intrecciano con la politica e l’impegno sociale.  Gualtiero (nome che – ci tiene a precisare – contiene tutte le vocali) nasce figlio e nipote di operai, che alla nascita decretano che ‘sto puteo dovrà imparare a suonare anche lui uno strumento, perché “chi che sa un strumento no mor de fame”.

Il mondo di Gualtiero è dunque fatto di musica (debutterà suonano l’Ave Maria di Schubert con la fisarmonica alla festa dell’Unità di Campomarte), di lavoro (quello vero, mica il musicista) di maestro elementare , che sceglie, negli anni in cui la scuola è in grande fermento di andare a insegnare nella roccaforte operaia di Mira (scandalizzerà il provveditorato presentandosi in jeans e maglietta) trovandosi a fare i conti con le difficoltà delle famiglie operaie dei suoi alunni e con le resistenze interne alla scuola.

Il mondo di Gualtiero è anche fatto di Venezia, della sua infanzia vissuta alla Giudecca, con i bambini e i grandi che vivono la città nelle strade, che popolano un mondo orizzontale e solidale che ormai non c’è più.

Una bella storia, un gran bel libro.

 

PS: Gualtiero presenterà il libro a Pavia, in S.ta Maria Gualtieri, il 28 aprile insieme a Gianni Mura. Non perdetevelo.

 
la simmetria dei desideri PDF Stampa E-mail

"La simmetria dei desideri" , Eshkol Nevo, (ed BEAT).

Fine anni 90, Tel Aviv, 4 amici inseparabili decidono di fare un gioco durante la finale dei campionati del modo di calcio del 1998: ciascuno di loro scrive su un biglietto un desiderio che vorrebbe realizzare per gli anni a venire, con l'impegno di ritrovarsi tutti insieme quattro anni dopo, per la finale dei mondiali successivi, a verificare dove il destino li abbia portati e cosa ne sia stato di quel desiderio scritto su un foglio.

Le cose andranno molto diversamente da come ognuno di loro aveva immaginato, ma il filo di quei desideri scritti su carta non si spezzerà e terrà legate le loro esistenze dando ad ognuno di loro un ruolo diverso da quanto pensavano, lasciando a ciascuno dei quattro amici il compito di compiere il percorso di un altro...

Un romanzo delicato e profondo sull'amicizia, sul passaggio dalla giovinezza all'età adulta che contiene tutti gli ingredienti della vita vera: l'amore, la morte, il tradimento, il perdono, la tenerezza , la crudeltà.

Sullo sfondo la società israeliana contemporanea, con le sue contraddizioni e le sue asprezze.

 
l'arte della gioia PDF Stampa E-mail

L'arte della gioia- di Goliarda Sapienza

Dal momento che io sono una siciliana acquisita e che mi sto facendo una cultura vi segnalo il libro di una scrittrice sicula: "L'arte della gioia" di Goliarda Sapienza. Si tratta del racconto di circa un secolo (il 1900) di storia siciliana scritto e vissuto da una donna decisamente anticonformista dove si mischiano finzione e vita vissuta. Un bell'affresco della Sicilia con la sua luce, l'Etna e il mare e della mentalità siciliana da quella contadina a quella dei signori.

Buona lettura!

Benedetta

 

 
Mani PDF Stampa E-mail

"Mani" di Patrick Leigh Fermor
Il Mani è una regione della Grecia.
Non scrivo propriamente una recensione ma riporto una pagina che parla della prima volta.
La prima volta che si fa, si vede, si assaggia, si prova, si ha a che fare con qualcosa.
In questo caso il primo ingresso in una città.Francesca


capitolo 20 - Porto Lacedemone

Leggi tutto...
 
La Signora della Notte PDF Stampa E-mail

Scritto da Luigi Spagnol, autore nato a Bassano del Grappa ma vivente a Roma, questo libro si colloca sulla scia del Romanzo Mistero-Noir.
Lettura leggera e veloce può essere un'ottima compagnia in Riva al Mare o al Lago in una tiepida giornata di Sole.
Pubblicato nel 2008, e nel 2009 nella versione tascabile Piemme, trattasi di Romanzo di fantasia basato sulle credenze e obiettivi del Frankismo storico, verosimilmente con obiettivi meno apocalitici della versione di questo libro.
Il Presupposto del suddetto obiettivo è basato sull'affermazione del Messia guerriero: "Dio potrebbe mai tollerare l'esistenza di un mondo dominato dal dolore e dalla morte? Sarebbe in contraddizione con la sua onnipotenza. No, chi creò un mondo così buio e disperato non può essere il vero Dio".

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2
         

Continuando a navigare su questo sito accetti l'invio di cookie, come viene spiegato nella nostra informativa. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information