Spizzirò / Apicultura nomade Terre Alte Stampa

CHI

SPIZZIRO' / APICOLTURA NOMADE TERRE ALTE

DOVE

Bagnaria (PV) località Spizzirò, 17

COSA

Miele e prodotti dell’alveare

CERTIFICAZIONI

ICEA (Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale)

DESCRIZIONE

In quella parte della Pianura Padana a ridosso della città di Pavia

cinta a sud dal Parco del Ticino ove scorre l’omonimo fiume e,a nord da prati inframezzati dalle risaie io e il mio compagno ci accostavamo all’apicoltura trasformando quella che era un hobby per mio padre in una azienda apistica “Apicoltura Nomade Terre Alte”con un centinaio di alveari. Era la fine degli anni ’80 e si era ancora in piena civiltà del “ bugno rustico “ insieme a mio padre contattammo i suoi amici i “maestri” della zona che non avevano nessuna conoscenza sistematica della vita delle api , ma davano spiegazioni fantasiose.

Nel 1990 il corso di operatrici agricole di qualità ci fornì l’occasione di costituire/aderire il primo gruppo di agricoltori biologici della Lombardia AGRIVITA. Tale associazione aveva come obiettivo di riunire i produttori che seguissero regole e pratiche agronomiche di rispetto dell’ambiente e dell’animale e che potessero garantire prodotti sani .

All’inizio del 1992 AGRIVITA confluì in AIAB (Associazione Italiana di Agricoltori Biologici ) che svolgeva attività di certificazione e promozione/sensibilizzazione del “ mondo del biologico” ove si diede l’avvio a un disciplinare delle pratiche agricole e di allevamento per la produzione biologica riconosciuto dall’IFOAM .

L’ambiente dove lavoriamo sono aree lontane da coltivazioni intensive , strade e attività industriali ma , parchi , aree appenniniche o aziende biologiche. Nel Parco del Ticino la Robinia (pseudoacacia) costituisce la prima massiccia fioritura accompagnata da quella più tardiva che si presenta nella zona appenninica della Valle Staffora seguita dal Castagno e dal Millefiori. Per gli alveari stanziali una serie di fioriture di contorno come il Tarassaco, il Tiglio ,l’Erba Medica e la Melata di Bosco ampliano la nostra varietà di mieli. Di base l’azienda è nomade in un areale intorno a una sessantina di chilometri di circonferenza che dalla pianura sale nella zona appenninica fino a 700mt. di altitudine con postazioni di 20 alveari ciascuno. La commercializzazione avviene nei diversi negozi di Prodotti Biologici della Lombardia , in alcuni appuntamenti fieristici rivolti al mondo del Biologico e, nei circuito del G.A.S..

IMPEGNO SOCIALE

In tutti questi anni il nostro impegno non è stato solo nella conduzione/produzione come soci AIAB partecipiamo alle campagne contro gli OGM ai progetti di filiera corta e di trasparenza tra produttori e cittadini ponendo anche l’attenzione sui temi della produzione e sul consumo consapevoli e sostenibili

Con la nostra azienda aderiamo al circuito delle Fattorie Didattiche della Regione Lombardia con proposte formative di educazione ambientale per le scuole , l’apicoltura è uno delle attività didattiche.

CONTATTI

e-mail: spizziro@infinito.it

 

Continuando a navigare su questo sito accetti l'invio di cookie, come viene spiegato nella nostra informativa. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information